stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Lagnasco
Stai navigando in : Le News
FRUTTINFIORE 2015: le anticipazioni - Aperte le iscrizioni alla "Camminata tra i frutteti in fiore"

LAGNASCO- Mancano tre settimane al via della tredicesima edizione della fortunata kermesse lagnaschese che celebra la frutta nel periodo della fioritura, che per la nona volta potrà fregiarsi del titolo di mostra mercato nazionale.


La macchina organizzativa è all’opera dallo scorso autunno e manca solo la messa a punto degli ultimi dettagli per definire il programma completo degli appuntamenti in calendario da venerdì 10 a domenica 12 aprile.


Nulla mancherà delle principali ed apprezzate iniziative delle passate edizioni, grazie al notevole sforzo degli organizzatori, in grado di valorizzare al meglio le sempre più risicate risorse a disposizione.


Fruttinfiore accompagnerà come sempre i visitatori in una full immersion nel mondo della frutta, facendo scoprire e valorizzare il lavoro di un intero territorio.


Anche l’edizione 2015 avrà come appuntamenti principali lo STAO, il Salone delle Tecnologie Applicate all’Ortofrutticoltura, i mercatini con le eccellenze enogastronomiche ed artigianali del territorio (con un "angolo" dedicato alla cosmesi naturale), il percorso Fruttintavola per celebrare la frutta anche a tavola, ed una serie di iniziative collaterali che hanno ormai Fruttinfiore come loro punto di riferimento.


«Siamo molto soddisfatti perché, nonostante il drastico taglio dei contributi e dei fondi da parte di Enti ed Istituzioni, siamo riusciti anche quest’anno a riconfermare tutto ció che è stato fatto negli ultimi anni aggiungendo anche qualche novità, grazie soprattutto agli sponsor privati che credono nelle potenzialità di questa manifestazione, ormai diventata punto di riferimento per gli operatori del settore e per i consumatori» commenta Gigi Colombano, il presidente della Pro Loco, l’ente a capo della complessa e completa sinergia organizzativa che vede coinvolti associazioni di volontariato, enti e organizzazioni di categoria e di produttori.


Rispetto ad altre fiere e manifestazioni, Fruttinfiore ha saputo mantenere negli anni l’impostazione originaria, quella di celebrare e promuovere la frutta e le produzioni del territorio, un fatto che ne è diventato il vero aspetto distintivo.


Ecco allora che le principali novità dell’edizione 2015 riguardano proprio questi aspetti: dal punto di vista logistico, Fruttintavola, il padiglione per degustare e pranzare con le prelibatezze del territorio, troverà posto nell’area antistante il Castello, con accesso da piazza Umberto I tramite il passaggio pubblico all’interno del complesso Boyle; piazza Umberto I sarà così "più libera" e potrà ospitare un’altra struttura più ridotta dove nel week-end fieristico si terranno degli show cooking, seguendo la moda e le tendenze del momento, con Nicole Cappa, chef e food blogger, nota al grande pubblico per aver conquistato il terzo posto alla prima edizione del talent culinario di Canale 5, "The chef". Utilizzerà nelle sue ricette i prodotti del territorio e presenterà anche alcune novità eno-gastronomiche, come il nuovo liquore di mele realizzato dall’"Argalà" di Boves con l’alcool della Distilleria Sacchetto (presentato in esclusiva per la provincia di Cuneo, dopo le presentazioni di queste settimane a Berlino e Milano), un nuovo dolce del maestro pasticcere Luciano Varetto ed una degustazione dell’Aceto Balsamico di Modena da parte dell’omonimo Gruppo Assaggiatori.


A conferma dell’importanza che ormai riscuote Fruttinfiore, come già nell’edizione 2013, il GIA, Gruppo Italiano Assaggiatori, ha scelto i giorni dell’evento ed il Castello lagnaschese per la propria assemblea annuale.


Per il pubblico delle famiglie, oltre a quanto già citato, che occuperà tutto il centro abitato del piccolo paese frutticolo, non mancheranno gli apprezzatissimi "Fuochi di frutta", lo spettacolo pirotecnico a ritmo di musica della serata di sabato, e la mostra allestita da Confartigianato nel salone parrocchiale dedicata all’anno dei metalli.


Già svelato il destinatario del "Premio Fruttinfiore", che per il sesto anno verrà assegnato ad un personaggio pubblico che si è distinto nella promozione della filosofia Green: dopo Anna Rita Cammerata (autrice di "Geo & Geo"), Elisa Isoardi, Ferruccio Dardanello, Sandro Damilano e Paolo De Castro, sarà quest’anno la trasmissione "Melaverde" di Canale 5 a ricevere il riconoscimento. A pochi mesi dalla registrazione della puntata dedicata alla Mela Rossa Cuneo IGP, l’autore Giacomo Tiraboschi, forse accompagnato da uno dei due conduttori, Ellen Hidding o Edoardo Raspelli, ritorneranno nei Castelli Tapparelli a ritirare l’ambito e meritato premio nel tardo pomeriggio di venerdì 10 aprile.


Ce n’è insomma per tutti i gusti (per i dettagli è disponibile il sito www.fruttinfiore.it) e sarà pertanto difficile trovare un motivo per non trascorrere almeno qualche ora del secondo week-end di aprile nella capitale della frutticoltura, che per un fine settimana ribadisce concretamente questo ruolo che tutti le riconoscono.


oscar fiore


LAGNASCO - Frutta e sport, un connubio salutistico che da sempre gli organizzatori di Fruttinfiore hanno voluto rimarcare: per il settimo anno consecutivo, grazie alla collaborazione con la "Scuola del Cammino" di Saluzzo, domenica12 aprile si svolgerà la "Camminata tra i frutteti in fiore", per tutti gli appassionati di fitwalking, ma anche per chi desidera passeggiare, per circa sette chilometri, immerso nelle bellezze della natura.


Le iscrizioni alla manifestazione sono già aperte e si concluderanno mezz’ora prima della partenza, in programma alle 10 presso il piazzale dell’Asprofrut, ma solo ai primi 400 iscritti sarà consegnato il pacco gara contenente gadget, prodotti alimentari ed un buono sconto di 5€ da utilizzare presso i negozi "Il Podio".


È possibile iscriversi, versando la quota di partecipazione di 5 euro, presso Filo di Fiaba, Locanda del Marchese, Gianet’s Pub e Bar Erg a Lagnasco, Barra Mauro e Macelleria Gaveglio a Scarnafigi e Il Podio a Saluzzo.


o. f.  

Comune di Lagnasco - Piazza Umberto I, 2 - 12030 Lagnasco (CN)
  Tel: 0175 72 101   Fax: 0175 72 630
  Codice Fiscale: 85000750043   Partita IVA: 00568590046
  P.E.C.: segreteria@pec.comune.lagnasco.cn.it   Email: segreteria@comune.lagnasco.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.