stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Lagnasco
Stai navigando in : Le News
Nuovo Cd di Angelo Giorda

LAGNASCO- La passione per la musica la coltiva da una vita: prima come hobby da conciliare con il lavoro, poi come gustoso passatempo da approfondire nell’età della pensione. È uscito la scorsa settimana il settimo lavoro discografico di Angelo Giorda, piossaschese di origine e lagnaschese d’adozione, che suona fisarmonica, clarino e sax fin da quando era ragazzino. E di quel ragazzino le è rimasto l’entusiasmo, ora che alla soglia di 80 anni ben portati, si diletta a suonare, ma anche a scrivere e comporre. Lo fa nella sua abitazione all’ombra del Castello, ma anche nelle sue frequenti gite in Liguria, dove ha vissuto per anni, e nei suoi consueti viaggi in Sud America. Alle pareti del suo studio, i ricordi più belli della sua vita da musicista: dalle serate al Caffè Roma di Alassio con il compianto Lorenzo Freda, alle esibizioni nelle principali sale da ballo, nelle migliori balere e nei più prestigiosi appuntamenti mondani in Italia ed all’estero, in compagnia di rinomati musicisti, tra cui Mario Piovano, con cui incise "Tutto Liscio" nel 2001. Non a caso, chi opera nel settore lo conosce come maestro Giorda e l’appellativo non manca neppure nella conversazione amichevole e bonaria con i suoi attuali compagni di viaggi «Sono tutti musicisti affermati, con cui da anni ci ritroviamo e facciamo lavori- ci dice Angelo Giorda, poco prima di una cena insieme che rimarca come l’amicizia sia alla base di quest’unione- è un vero piacere trovarci tra amici e suonare insieme». Gli ultimi pezzi "suonati insieme" sono raccolti in "Notte d’agosto", che prende il titolo da un valzer che ha probabilmente visto la luce in una calda serata estiva, sotto un cielo impreziosito da stelle cadenti. Il nuovo lavoro discografico raccoglie 18 brani, valzer, beguine, mazurka, polka, scritti da Angelo Giorda e Paolo Busillo, con la collaborazione in cinque pezzi di Meo Tomatis. Il CD è stato registrato nei mesi scorsi a San Secondo di Pinerolo, presso la sala d’incisione di Busillo, ed è distribuito da "Musica & Dintorni" di Santo Stefano Belbo. Oltre a Paolo Busillo, insegnante di musica ed affermato fisarmonicista con cui Giorda collabora da tempo, si possono apprezzare Marcello Fiora, veterano della tromba, professionista mancato per scelta, Angelo Giorda che duetta a sax e clarino con l’amico e collega Christian Balletto ed il basso tuba di Bruno Dante. A dare un tocco particolare alla nuova fatica discografica, l’elegante suono del violino che è possibile apprezzare in cinque brani ad opera di Bruno Raspini, giovane violinista buschese che il maestro Giorda non esita a definire "molto promettente". Gli appassionati di ballo liscio apprezzeranno sicuramente questi brani, capaci di trasmettere a chi li ascolta e li balla quel sano buon umore che contraddistingue questo gruppo di amici in musica, in grado di conciliare professionalità e divertimento. oscar fiore  
Comune di Lagnasco - Piazza Umberto I, 2 - 12030 Lagnasco (CN)
  Tel: 0175 72 101   Fax: 0175 72 630
  Codice Fiscale: 85000750043   Partita IVA: 00568590046
  P.E.C.: segreteria@pec.comune.lagnasco.cn.it   Email: segreteria@comune.lagnasco.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.