stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Lagnasco
Stai navigando in : Le News
il Natale della Pro Loco

LAGNASCO- Una serata densa di emozioni, non solo la consueta suggestione del Natale, con la musica e i canti, non solo la curiosità per le stupende foto del calendario che accompagnerà i lagnaschesi nel corso del 2016, ma anche qualche occhio lucido per quello che è stato l’ultimo appuntamento pubblico dell’attuale Pro Loco.


Lo scorso 23 dicembre la sala convegni del Castello era colma di lagnaschesi: a far da filo conduttore ad una serata variegata (ma sapientemente contenuta nei tempi) la corale di Scarnafigi, ormai un’apprezzata tradizione nelle festività natalizie lagnaschesi, intervallata dalla cantoria dei ragazzini lagnaschesi. Quindi l’argomento principale: la presentazione del calendario 2016 della Pro Loco, realizzato grazie al finanziamento di venti sponsor locali, distribuito gratuitamente a tutte le famiglie, con gli appuntamenti già in programma organizzati in paese, non solo dall’ente manifestazioni, nel 2016. Sono stati presentati, direttamente dall’autore Massimo Gonella, che per il quinto anno consecutivo ha realizzato gratuitamente i dodici scatti che quest’anno vedono protagoniste l’innocenza e la semplicità dei bambini, a rappresentare in modo simpatico improbabili mestieri.


Durante la serata sono inoltre stati premiati i vincitori e tutti i bambini partecipanti al concorso indetto dalla Pro Loco dedicato all’Albero di Natale più originale (per la cronaca si è aggiudicato il primo premio quello di Eleonora e Giorgia Torre) oltre ad alcuni momenti particolarmente emozionanti.


La Pro Loco ha infatti voluto pubblicamente ringraziare alcune persone per quanto fatto gratuitamente e volontariamente per l’associazione e quindi per il paese: Germano Gerbaudo, storico e sempre presente componente della Pro Loco, che ha deciso di lasciare il direttivo dell’associazione nei mesi scorsi, un sorpreso Gigi Colombano, che nel maggio scorso ha lasciato dopo vent’anni la presidenza dell’associazione di cui era stato tra i fondatori e Giovanni Cicotero un "amico della Pro Loco" e di tutte le associazioni che operano in paese, sempre disponibile e presente in innumerevoli ruoli, tra gli altri quello di Babbo Natale, per il quale quest’anno ha ceduto barba e cappello.


«È grazie a persone così, che sacrificano tempo ai loro impegni e alle loro famiglie, che la Pro Loco riesce a fare la propria piccola parte per vivacizzare il nostro paese. Un grazie che estendo a tutti i componenti del Consiglio uscente per il loro operato, invitandoli a ricandidarsi, così come mi auspico che anche altri soci vogliano farlo».


L’attuale Consiglio Direttivo della Pro Loco è infatti giunto alla fine del proprio mandato triennale; entro fine gennaio sarà convocata l’Assemblea di tutti i soci (coloro che hanno rinnovato la tessera per il 2016 e che ancora possono farlo) chiamata all’elezione del nuovo Direttivo. o. f.

Comune di Lagnasco - Piazza Umberto I, 2 - 12030 Lagnasco (CN)
  Tel: 0175 72 101   Fax: 0175 72 630
  Codice Fiscale: 85000750043   Partita IVA: 00568590046
  P.E.C.: segreteria@pec.comune.lagnasco.cn.it   Email: segreteria@comune.lagnasco.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.