stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Lagnasco
Stai navigando in : Le News
Emergenza "Coronavirus": da domani attivo il servizio di spesa a domicilio per gli anziani

In virtù dell’emergenza in atto, l’amministrazione comunale, grazie alla collaborazione di circa una ventina di volontari delle varie associazioni operanti in paese, facenti parte di Protezione Civile, Gruppo Alpini e Pro Loco, in sinergia con i commercianti che nel rispetto del DPCM possono proseguire nella vendita di beni di prima necessità, da lunedì 16 marzo attiverà un servizio di spesa a domicilio per i lagnaschesi più anziani.
L’iniziativa è nata per evitare ulteriori occasioni di uscita e per limitare spostamenti di famigliari che non vivono nelle vicinanze dei propri congiunti.
Tutti gli interessati sono stati avvisati con una specifica comunicazione recapitata nella giornata di ieri direttamente nella buca delle lettere, con le modalità per aderirvi. Resta inteso che questo servizio sarà affiancato al lavoro che stanno già offrendo i singoli commercianti di loro iniziativa con la consegna della spesa a domicilio destinata a tutti coloro che la richiedono.

Come funziona il nuovo servizio organizzato dall’amministrazione comunale per i lagnaschesi con più di 65 anni? 
- Chiamare il commerciante interessato al relativo numero di telefono (vedere l’elenco allegato) ed ordinare la propria spesa.
- I dati essenziali da comunicare sono nome, cognome, indirizzo e numero di telefono.
- Tra le ore 11 e le 12 i volontari, opportunamente formati ed organizzati per evitare ogni contatto con commercianti e clienti, consegneranno la spesa a domicilio. Le auto saranno riconoscibili (auto di servizio del Comune di Lagnasco e pick-up della Protezione Civile) ed i clienti a casa saranno avvisati del loro arrivo telefonicamente (per evitare possibili truffe ai campanelli) comunicando l’importo da pagare (alcuni commercianti ritireranno i soldi una volta a settimana).
- Il primo volontario lascerà la spesa fuori dall’abitazione (si consiglia di lasciare una cassetta, una scatola o un tavolino appositamente destinati) ed il secondo volontario recupererà i soldi e lascerà l’eventuale resto.
- Per i farmaci, è necessario lasciare ai volontari una busta chiusa con all’interno la ricetta relativa ai medicinali da ritirare (per i farmaci senza ricetta, valgono le regole utilizzate per gli altri commercianti).
- Si raccomanda di concentrare l’ordine in meno comande possibili, per favorire così il servizio a tutti i richiedenti.

Elenco esercizi aderenti (che effettuano inoltre servizio a domicilio in proprio destinato a tutti):
- Alimentari Rabbia: 334 250 2968
- Farmacia Carugo: 0175 290 125
- "Filo di Fiaba": 346 081 8083 (anche edicola)
- Macelleria Gaveglio: 345 399 0611
- Panetteria "Cuor di pane": 345 049 7416
- Panetteria Gullino: 338 809 6223
- Tabaccheria: 0175 282 060

Elenco degli altri esercizi che svolgono il servizio a domicilio in proprio e rivolto a tutti:
- Gianet’s Pub: 0175 282075
- Ortofrutta 2000: 339 757 3503- 331 937 0042 

Lettera Consegna a domicilio
Tabella (in formato pdf)
Comune di Lagnasco - Piazza Umberto I, 2 - 12030 Lagnasco (CN)
  Tel: 0175 72 101   Fax: 0175 72 630
  Codice Fiscale: 85000750043   Partita IVA: 00568590046
  P.E.C.: segreteria@pec.comune.lagnasco.cn.it   Email: segreteria@comune.lagnasco.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.