Nuovo Decreto del Governo e nuova Ordinanza della Regione sull'emergenza Coronavirus

Dettagli del documento

Data:

domenica, 01 marzo 2020

Logo Presidenza del Consiglio

Descrizione

Nella serata di oggi, il Presidente del Consiglio dei Ministri, di concerto con il Ministro della Salute e tenuto conto delle indicazioni formulate dal comitato tecnico scientifico, ha firmato un nuovo Decreto con le disposizioni in merito al contenimento della diffusione del "Coronavirus" valido fino al prossimo 8 marzo. Nessun Comune del Piemonte rientra tra quelli in cui saranno adottate misure più restrittive, in quanto sede di focolai conclamati, e pertanto, come già anticipato nella giornata di ieri, da lunedì 2 marzo si potrà riprendere gradualmente la normale attività.
Con una propria Ordinanza, immediatamente successiva al Decreto e preventivamente concordata, il Presidente della Giunta Regionale del Piemonte, in merito alla riapertura delle scuole, ha disposto la "Sospensione delle attività didattiche nei giorni 2 e 3 marzo"; sarà un "successivo provvedimento a dettare nuove disposizioni in merito alla ripresa delle attività didattiche ed educative".
Preso atto del Decreto Governativo e dell'ordinanza Regionale, l'Amministrazione Comunale conferma quindi che da domani, lunedì 2 marzo, per quanto di propria competenza, potranno riprendere tutte le restanti normali attività, con particolare riferimento alle pratiche sportive ed all'operatività della Residenza per anziani "Don Eandi".

Si allega, per opportuna consultazione:
- Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri
- Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale  

Creazione

Inserito sul sito il lunedì 13 aprile 2020 alle ore 19:02:23 per numero giorni 1497

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri