Canone Unico

Descrizione

Il Consiglio Comunale, nel corso della sua ultima seduta pubblica, ha approvato il nuovo "Canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria e del canone per le aree e spazi mercatali" come previsto, dal 2021, dalla Legge 160 del 2019. Il nuovo canone sostituisce la tassa ed il canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche, l'imposta comunale sulla pubblicità, il diritto sulle pubbliche affissioni ed il canone per l'installazione dei mezzi pubblicitari.

La Giunta Comunale, preso atto dell'approvazione del nuovo Regolamento, ha quindi approvato le tariffe relative all'anno 2021, che comprendono una serie di coefficienti moltiplicatori che hanno lo scopo di mantenere invariato l'esborso dei contribuenti, fatto salvo l'esonero già previsto per l'occupazione del suolo pubblico fino al 30 giugno ed ulteriori decisioni di esoneri e riduzioni legati all'emergenza epidemiologica in corso.

Invariata anche la modalità di gestione delle riscossioni: per quanto riguarda l'accertamento e la riscossione dell’imposta comunale sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni, la concessione è confermata alla ditta STEP, mentre l’accertamento e la riscossione del canone patrimoniale, per la parte inerente il canone per l’occupazione del suolo pubblico, sarà mantenuta in gestione diretta.

Si allega:
- delibera del Consiglio Comunale di approvazione del Regolamento del Canone Unico;
- Regolamento del Canone Unico
- delibera della Giunta Comunale di approvazione delle tariffe del Canone Unico;
- Tariffario 2021 del Canone Unico

Creazione

Inserito sul sito il sabato 01 maggio 2021 alle ore 21:28:08 per numero giorni 1122

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri