Porta il Tesoro all'Isola: come smaltire i RAEE R5 "le sorgenti luminose"

Dettagli del documento

Data:

mercoledì, 29 settembre 2021

RAEE

Descrizione

I 5 raggruppamenti dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche corrispondono ai 5 contenitori in cui si collocano i RAEE all’isola ecologica. La categoria R5 “sorgenti luminose” è costituita ad esempio da lampadine a basso consumo, lampade e led, lampade a neon, lampade fluorescenti, ecc.

Un esempio: come si recupera la lampadina a fluorescenza?
Le diverse componenti di questo oggetto possono essere smontate e recuperate in appositi impianti. A seconda del tipo, nella lampadina si può trovare un 84% di vetro che viene lavato, triturato e trova nuova applicazione in materiali per l’edilizia o nei processi di vetrificazione delle piastrelle. Il mercurio, presente circa all’8%, viene recuperato per distillazione e impiegato a livello industriale. Le polveri fluorescenti contenute all’interno della lampadina vengono separate e aspirate dopo il processo di frantumazione.
Per saperne di più sul riciclo delle sorgenti luminose e della categoria R5 è possibile consultare il sito cdcraee.it e raccoltaraee.it 

I dati del 2020 per la categoria R5
Nel 2020 nel nostro territorio sono stati raccolti 6.700 kg di RAEE della categoria R5, in media 0,04 kg pro capite all’anno. Questo dato è coerente con la raccolta del 2019). A livello regionale, nel 2020, la raccolta di sorgenti luminose ha invece fatto segnare un -6% ed è in linea con i dati in calo a livello nazionale (-5,76%).
Per approfondire i dati di raccolta è possibile consultare il Rapporto 2020 del Centro di Coordinamento RAEE al sito raeeitalia.it

Creazione

Inserito sul sito il mercoledì 29 settembre 2021 alle ore 13:23:20 per numero giorni 972

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri