stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Lagnasco
Stai navigando in : Le News
LA CULTURA CELTICA E LA VISIONE SACRA DELLA VITA

Sabato 17 Settembre, presso la sala conferenze dei Castelli di Lagnasco, si terrà una Conferenza sulla Cultura e la Spiritualità celtica presentata da uno straordinario interprete e profondo conoscitore di questa antica tradizione :  Riccardo Taraglio.
Chi erano i Celti? Quali furono le loro origini? Qual è la ragione per cui ancora oggi le tradizioni influenzano la cultura europea, nonostante secoli di dominazione romana e di «monopolio» culturale cristiano?
Il popolo dei Celti ha fondato la propria forza su una visione sacra della Vita, su una concezione «alta» di valori quali la dignità e l’onore individuali. Il loro pensiero ha aspetti di grande modernità, se si pensa che riconoscevano lo stesso valore all’uomo e alla donna e che consideravano la libertà più importante della vita stessa. La spiritualità celtica non è una religione nel senso corrente del termine e nemmeno un sistema di norme regolate dalla presenza dei Druidi i sacerdoti pagani dipinti dal Cristianesimo come stregoni - ma piuttosto una tradizione animista, immanentista e universale, legata ad un’espressione popolare che vede la  divinità  insita nella Creazione e non al di fuori.  I Druidi erano un'espressione viva e vitale della società celtica primitiva e con lo spegnersi degli stati celtici indipendenti, furono condannati a scomparire definitivamente.


 Riccardo Taraglio, autore e conferenziere, si è laureato con una tesi in Antropologia Culturale sulla religione celtica. È il Direttore Artistico di "CELTICA", festival internazionale di musica, arte e cultura celtica che si tiene annualmente in Valle d’Aosta ed è Vicepresidente del Gruppo Teosofico Valdostano. Ha tenuto in tutta Italia oltre 130 conferenze sui Celti e partecipato a diversi convegni presso il Casinó di Sanremo, il Centro di Monte Verità a Locarno-Svizzera, l’Università di Udine, di Pordenone, di Verona e della "Federico II" di Napoli. È autore dei libri "Il Vischio e la Quercia. La Spiritualità Celtica nell’Europa Druidica" presso le edizioni Lindau-Età dell’Acquario e "Sant’Orso. La Millenaria Fiera e la Tradizione Celtica nella Leggendaria "Storia del Santo Irlandese in Valle d’Aosta" presso le edizioni Cervino-Châtillon. Ha curato la redazione dei libretti "Cerchi di Tempo" pubblicati dall’Associazione Culturale "Popolo del Sacro Bosco". Ha partecipato inoltre a diverse trasmissioni televisive su reti  pubbliche e private, conducendo il programma dal dal titolo "Aspettando Celtica" per RAI3 Valle d’Aosta e partecipando in qualità di esperto di cultura celtica al "Maurizio Costanzo Show" e su La 7 "Il volo dell’angelo" condotto da Catharine Spaak. 


La conferenza fa parte del ciclo "Serate in Castello" organizzate dall’ Associazione Culturale "Castello degli Acaja". Grazie al Patrocinio del Comune di Lagnasco e alla collaborazione con l’attuale Responsabile delle Attività Culturali dei Castelli di Lagnasco, Dott. Capello Andrea, le Serate in Castello verranno ripetute nei mesi che seguiranno.


Inizio Conferenza ore 21.15


Sala Conferenze ( Castello di Levnate )

Comune di Lagnasco - Piazza Umberto I, 2 - 12030 Lagnasco (CN)
  Tel: 0175 72 101   Fax: 0175 72 630
  Codice Fiscale: 85000750043   Partita IVA: 00568590046
  P.E.C.: segreteria@pec.comune.lagnasco.cn.it   Email: segreteria@comune.lagnasco.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.